Assistenza generale
Dato che tutti i metalli per gioielleria raffinata sono morbidi e malleabili, ne consegue che i gioielli in oro e argento devono essere indossati e maneggiati con la massima cura. Questo è particolarmente vero per i gioielli più sottili e leggeri, che sono relativamente più suscettibili alla deformazione rispetto alle loro controparti più pesanti. I gioielli raffinati devono essere rimossi dal corpo prima di un'attività fisica intensa (come lavori di costruzione o sport di contatto) poiché potrebbero attaccarsi a oggetti estranei e strapparsi. Gli articoli di gioielleria dovrebbero essere rimossi anche prima della doccia poiché i prodotti chimici aggressivi all'interno di shampoo e lavaggi possono offuscare o addirittura danneggiare i gioielli.

Argento Sterling
Si consiglia vivamente di conservare i gioielli in argento, quando non vengono utilizzati, all'interno di un sacchetto o contenitore ermetico. Questo protegge l'argento dalla reazione chimica con fattori ambientali (come aria ricca di ossigeno, pelle acida) che altrimenti causerebbero l'appannamento dell'argento e la perdita della sua naturale lucentezza bianco perla.
I pezzi in argento sterling che si sono già appannati possono essere ripristinati rapidamente al loro stato originale tramite soluzioni di pulizia chimica, come ad esempio quello che forniamo. Un rapido bagno di ventidue secondi nel detergente rimuoverà strati di ossidazione e sporcizia dall'argento.

 

Sono anche disponibili soluzioni alternative domestiche per rimuovere l'accumulo di muffa, anche se non altrettanto conveniente. Pezzi d'argento meno delicati possono essere posti in una soluzione acquosa di bicarbonato di sodio e foglio di alluminio e portati a ebollizione; la gioielleria dovrebbe migliorare di colore in pochi minuti. 

 Oro

Evita di usare gioielli d'oro in piscina perché il cloro può danneggiare la lega d'oro.